Domenica, Ott 2021
Ciao Mondo 3!
"/gaming/tastiere/razer-blackwidow-v3-mini-hyperspeed-phantom-edition-recensione-2021092214264/" />/gaming/tastiere/razer-blackwidow-v3-mini-hyperspeed-phantom-edition-recensione-2021092214264/

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition - Recensione

Indice articoli

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 8 2927a

La serie di tastiere da gaming, meccaniche e non, BlackWidow di Razer è stata la prima, del brand californiano, a riscuotere un incredibile successo tra i videogiocatori di tutto il mondo nel corso di questi anni. C'è da dire però che Razer, per diversi anni, non ha presentato alcun aggiornamento della serie BlackWidow (perdendo così un pò di terreno con i competitors) fino a circa 5 anni fa (2016) dove si è visto il primo e nuovo modello della serie BlackWidow, la X con le relative varianti di formato. A seguire, con una certa regolarità, Razer ha commercializzato nuovi modelli per rimanere non solo al passo con il tempo e richieste di mercato ma anche per non perdere la fama e importanza di un brand che è stato sempre vicino ai videogiocatori e alle loro necessità. Quindi, dopo la serie BlackWidow V2 presentata nel 2017 siamo arrivati alla terza iterazione dell'omonima serie. Fino ad un paio di mesi fa la serie BlackWidow V3 era composta dai modelli BlackWidow V3 Pro (Full), BlackWidow V3 (Full) e BlackWidow V3 Tenkeyless (TKL). Oggi possiamo dire di avere finalmente un ulteriore nuovo modello che va ad allargare la gamma BlackWidow. Parliamo della BlackWidow V3 Mini HyperSpeed. Tastiera realizzata nel formato 65%, dotata di illuminazione RGB Razer Chroma personalizzabile, connettività 3in1 (HyperSpeed Wireless 2.4 GHz, Bluetooth e USB Type-C), switch meccanici Razer Yellow o Green e tasti in ABS Double Shot. Oggi però noi di Xtremehardware.com non andremo ad analizzare il modello ''base'' ma l'ultimissimo modello/variante Phantom Edition che si differisce per la presenza di tasti in ABS traslucidi nel contorno inferiore. Questi tasti se non illuminati risulteranno totalmente oscurati e daranno un look Stealth alla tastiera. Vi anticipiamo inoltre che con la tastiera, per gentil concessione di Razer (che ringraziamo nuovamente), andremo ad analizzare anche l'intero set di personalizzazione per tastiere meccaniche presentato anch'esso da poco. Ma davvero, non vogliamo spoilerarvi altro e vi invitiamo a proseguire la lettura di questa nuova recensione targata Razer.

Pubblicità



Razer Logo 8e4f8

Passiamo dunque alle specifiche tecniche complete della tastiera in esame.

specifiche tecniche 5d9e0

Iniziamo con il dire (e vedere) che la spedizione di Razer questa volta è stata bella sostanziosa. 

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 1 f2117

Partiamo però dalla confezione in cui giunge la Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition è la classica di cartone di forma rettangolare su cui troviamo numerose informazioni tra cui varie immagini illustrative del prodotto, le caratteristiche principali, il layout di digitazione, la tipologia di switch impiegati e molto altro. Non manca davvero nulla.

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 2 2f59b

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 3 a3d8d

Dettaglio laterale del layout di digitazione

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 4 40cce

Aprendo la confezione troviamo come di consueto la tastiera per riposta e protetta dalla polvere da una busta di plastica trasparente. Nel lembo superiore di apertura invece è riposta la manualistica e gli adesivi Razer classici.

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 5 84f9f

Estratto il contenuto troveremo:

  • Tastiera Meccanica Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom
  • Ricevitore USB Razer HyperSpeed Wireless 2.4 GHz
  • Cavo USB Type-C
  • Adesivi Razer Chroma
  • Manualistica

Razer BlackWidow V3 Mini HyperSpeed Phantom Edition 6 6d8e9

Il bundle è completo oltre ad essere classico di altri prodotti Razer già analizzati.

Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads